Home » Paura dell’età, arriva perché non stai vivendo

Paura dell’età, arriva perché non stai vivendo

by Lettere21

Leggiamo male i messaggi del mondo interiore: così ad esempio intendiamo come paura della morte il desiderio di vita. Vivere è mutare e solo con l’età può emergere chi siamo veramente, quando i condizionamenti sfumano

Cosa provoca, più di ogni altra cosa, le nostre sofferenze psicologiche? Le convinzioni. E le più pericolose sono quelle che abbiamo su noi stessi. Ad esempio tu affermi, cara Nadia, di avere un problema: fra poco compirai 60 anni e sei spaventata da ciò che quel compleanno simboleggia. Ma che quell’età sia per forza simbolo di declino lo hai stabilito tu: ci sono persone che si sentono anziane già a 50 anni e altre che a 80 sono in gran forma, appagate e pienamente in gioco. La tua è un’età matura che non va nascosta recitando un giovanilismo sterile e patetico: la sola giovinezza da inseguire, quella interiore, è tutt’altra cosa e dipende da quanto si è armonici con la propria natura e i desideri che ci sono af­ni. Non conta l’età anagra­ca, ma l’allineamento con ciò che si è autenticamente, nel profondo.

Il cuore ballerino

Non penso proprio che le tachicardie notturne che vengono a trovarti ultimamente abbiano a che vedere con il terrore di invecchiare. Arrivano semmai per spazzare via l’idea che tutto ciò che oggi ti occorre siano pace e serenità. Quelle in realtà le hai già. Hai un lavoro sicuro, con tua ­glia vai d’accordo, con il tuo compagno le cose funzionano, le amicizie non mancano. Tutto a posto, si direbbe. Invece no: un’inquietudine fastidiosa – come, sono parole tue, “una leonessa in gabbia” – da un po’di tempo fa capolino ogni giorno (e ogni notte) e ti scombussola. Contrariamente a quello che pensi, si tratta di una vera fortuna. Proprio così: qualcosa da dentro sta sparigliando le carte, vuole allontanarti dall’idea che la sicurezza, la serenità, la pace siano i soli territori del benessere. Dall’idea, insomma, che alla tua età devi solo ritirarti dai giochi e stenderti: sarebbe una morte! Ecco allora da dove viene la tua paura dell’età! Perché invece, al contrario, l’anima ambisce al rinnovamento e all’evoluzione.

Nuovi ogni giorno

Ogni giorno, siamo nuovi. Nel corpo milioni di cellule nascono, altrettante muoiono. Certo, questo rinnovamento segue un ritmo differente secondo l’età, ma il principio permane sempre. E mentre mutiamo, il nostro carattere, le cose che amiamo fare e quelle che non fanno per noi, mano a mano tendono ad af­narsi, a delinearsi in modo sempre più chiaro. Prima di una certa età è dif­cile essere davvero se stessi: le pressioni ambientali, i ruoli acquisiti, le maschere sociali, il bisogno di essere accettati concorrono a nascondere alcune nostre tendenze intime. Con l’avanzare degli anni dovrebbe essere sempre più chiaro chi siamo e cosa vogliamo. Se non accade, l’inconscio, la nostra guida interiore, si arrabbia e utilizza il disagio come un messaggero per la coscienza. Ci dice: guarda che così non va, hai ancora molto da vivere, passioni da coltivare, interessi da soddisfare. Se tutto questo è vero, che dire del ricordo del divorzio da tuo marito, che torna a galla? Attenta: non viene perché tu rimpianga una vita che non hai vissuto, semmai perché te ne liberi! Del resto, se mutiamo continuamente, che peso può avere oggi una cosa avvenuta un quarto di secolo fa? Nessuno! Quel ricordo arriva per essere guardato e tramontare. Ma la sua presenza potrebbe avere un signi­cato in più: ti rammenta che in quell’occasione ti rimboccasti le maniche e prendesti in mano la tua vita. Ebbene, lo devi fare anche adesso, perché il traguardo dei 60 anni che stai per raggiungere in realtà non è un traguardo, ma solo una tappa. Emozioni nuove, interessi inediti, passioni da scoprire o riscoprire stanno entrando in campo. La strada del benessere non passa da una serenità senza orizzonti, ma da tutto ciò che, ogni giorno, potrà ancora accendere la tua curiosità e la tua passione.

Potrebbe piacerti anche

Leave a Comment

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?
-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00